Principi generali della trasparenza amministrativa

Trasparenza amministrativa è la possibilità per un Cittadino di accedere in modo totale alle informazioni concernenti l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni. Tale diritto favorisce forme diffuse di controllo sulle attività istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche.

Per questo motivo il D.Lgs. n. 33 del 14 marzo 2013, che ha riordinato e semplificato la normativa in materia di obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni da parte delle amministrazioni pubbliche ai sensi dell’art. 1, comma 35 della L. n. 190/2012 “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”, impone a tutte le amministrazioni pubbliche e, quindi, anche alle Istituzioni scolastiche, di predisporre nel sito Web istituzionale un’ area detta “Amministrazione trasparente” organizzata in sezioni e sottosezioni, alle quali è possibile accedere mediante un menu ad albero, nelle quali sono contenute informazioni e documenti riguardanti le attività istituzionali.

Il prefato D.Lgs n.33, ed il conseguente lavoro della Commissione Indipendente per la valutazione, la trasparenza e l’integrità delle Amministrazioni pubbliche (CIVIT) tramite la Delibera n.50/2013, prevedono uno schema unico per tutte le amministrazioni pubbliche, per cui alcune voci non hanno interesse alcuno per le Istituzioni scolastiche ma, ai fini della completezza, devono essere comunque presenti con l’indicazione che le stesse non hanno attinenza con le attività istituzionali.

La pubblicazione dei dati che presentano connotati di riservatezza viene effettuata garantendo la tutela la tutela della privacy, nel rispetto della normativa e delle indicazione del Garante della Privacy.

 Attraverso la trasparenza amministrativo l’Istituzione scolastica può assicurare la conoscenza dei servizi resi, le caratteristiche quantitative e qualitative, nonché le modalità di erogazione.

Le Linee guida per i siti Web delle Pubbliche Amministrazioni prevedono, al punto 5.2, l'utilizzo di "formati aperti" per la pubblicazione di documenti.

E' raccomandato l’uso dei seguenti formati aperti e standardizzati:

  • HTML/XHTML per la pubblicazione di informazioni pubbliche su Internet;
  • PDF/A-1, PDF/a-2 e PDF/A-3 (standard ISO/IEC 32000-1:2008);
  • XML per la realizzazione di database di pubblico accesso ai dati;
  • ODF e OOXML per documenti di testo;
  • PNG per le immagini;

 Principali riferimenti normativi (in allegato)

  • Legge n. 190, 6 novembre 2012 “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione”
  • Decreto legislativo n. 33, 14 marzo 2013 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”
  • Delibera CIVIT n.50/2013
  • Linee guida per i siti Web delle Pubbliche Amministrazioni

Responsabile della trasparenza: Dirigente Scolastico.

Si ricorda che il riutilizzo dei dati di cui è prevista la libera fruizione, come specificato dal D. Lgs. 33/2013, è possibile solo ai sensi del D.Lgs.196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali".

Nei casi in cui il riutilizzo di tal dati fosse necessario, si deve chiedere il consenso all'interessato per la loro ripubblicazione.

Nel menu a fianco è possibile accedere a tutte le sezioni e sottosezioni, articolate secondo il seguente schema: 

 

Denominazione
sotto-sezione
1° livello

Denominazione
sotto-sezione
2° livello

Riferimenti
(D.Lgs33/2013)

Disposizioni generali

Programma per la Trasparenza e l'integrità

art. 10, c. 8, lett. a)

Atti generali

art. 12, c. 1, 2

Oneri informativi per cittadini e imprese

art. 34, c. 1, 2

Organizzazione

Organi di indirizzo politico-amministrativo

art. 13, c. 1, lett. a)
art. 14

Sanzioni per mancata comunicazione dei dati

art. 47

Rendiconti gruppi consiliari regionali, provinciali,

art. 28, c. 1

Articolazione degli uffici

art. 13, c. 1, lett. b), c)

Telefono e posta elettronica

art. 13, c. 1, lett. d)

Consulenti e collaboratori

 

art. 15, c. 1, 2

Personale

Incarichi amministrativi di vertice

art. 15, c. 1, 2
art. 41, c. 2, 3

Dirigenti

art. 10, c. 8, lett. d)
art. 15, c. 1, 2, 5
art. 41, c. 2, 3

Posizioni organizzative

art. 10, c. 8, lett. d)

Dotazione organica

art. 10, c. 1, 2

Personale non a tempo indeterminato

art. 17, c. 1, 2

Tassi di assenza

art. 16, c. 3

Incarichi conferiti e autorizzati ai dipendenti

art. 18, c. 1

Contrattazione collettiva

art. 21, c. 1

Contrattazione integrativa

art. 21, c. 2

OIV

art. 10, c. 8, lett. c)

Bandi di concorso

 

art. 19

Performance

Piano della Performance

art. 10, c. 8, lett. b)

Relazione sulla Performance

art. 10, c. 8, lett. b)

Ammontare complessivo dei premi

art. 20, c. 1

Dati relativi ai premi

art. 20, c. 2

Benessere organizzativo

art. 20, c. 3

Enti controllati

Enti pubblici vigilati

art. 22, c. 1, lett. a)
art. 22, c. 2, 3

Società partecipate

art. 22, c. 1, lett. b)
art. 22, c. 2, 3

Enti di diritto privato controllati

art. 22, c. 1, lett. c)
art. 22, c. 2, 3

Rappresentazione grafica

art. 22, c. 1, lett. d)

Attività e procedimenti

Dati aggregati attività amministrativa

art. 24, c. 1

Tipologie di procedimento

art. 35, c. 1, 2

Monitoraggio tempi procedimentali

art. 24, c. 2

Dichiarazioni sostitutive e acquisizione d'ufficio dei dati

art. 35, c. 3

Provvedimenti

Provvedimenti dirigenti

art. 23

Provvedimenti organi indirizzo-politico

art. 23

Controlli sulle imprese

 

art. 25

Bandi di gara e contratti

 

art. 37, c. 1, 2

Sovvenzioni, contributi,
sussidi, vantaggi economici

Criteri e modalità

art. 26, c. 1

Atti di concessione

art. 26, c. 2
art. 27

Bilanci

Bilancio preventivo e consuntivo

art. 29, c. 1

Piano degli indicatori e risultati attesi di bilancio

art. 29, c. 2

Beni immobili e gestione patrimonio

Patrimonio immobiliare

art. 30

Canoni di locazione o affitto

art. 30

Controlli e rilievi sull'amministrazione

 

art. 31, c. 1

Servizi erogati

Carta dei servizi e standard di qualità

art. 32, c. 1

Costi contabilizzati

art. 32, c. 2, lett. a)
art. 10, c. 5

Tempi medi di erogazione dei servizi

art. 32, c. 2, lett. b)

Liste di attesa

art. 41, c. 6

Pagamenti dell'amministrazione

Indicatore di tempestività dei pagamenti

art. 33

IBAN e pagamenti informatici

art. 36

Opere pubbliche

 

art. 38

Pianificazione e governo del territorio

 

art. 39

Informazioni ambientali

 

art. 40

Strutture sanitarie private accreditate

 

art. 41, c. 4

Interventi straordinari e di emergenza

 

art. 42

Altri contenuti

 

 

 

 

 

Politica di uso dei Cookie da parte di questo sito

La presente informativa privacy è redatta in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonché a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie. Cliccando su "OK" o proseguendo la navigazione accettate la nostra politica che potete leggere integralmente cliccando su "Leggi". Se non siete d'accordo lasciate questa homepage e nessun cookie vi verrà rilasciato.