C_079 Sportello obbligatorio recupero carenze primo quadrimestre

logo RI

 Istituto Tecnico Statale di Chiavari
"In memoria dei morti per la patria"

Amministrazione,Finanza, Marketing. Costruzioni,Ambiente,Territorio


 

 

Agli alunni

Alle loro famiglie

 

Comunicazione n. 079/ALU

Oggetto: Sportello obbligatorio carenze primo quadrimestre

Si comunica che da lunedì 3 febbraio 2020 a venerdì 28 febbraio 2020 si terranno presso la Sede dell’Istituto – Viale E. Millo, 1 – gli sportelli obbligatori per il recupero delle carenze disciplinari del 1^ quadrimestre.

Gli sportelli si svolgono nelle aule del terzo piano con i seguenti orari giornalieri:

  • lunedì, martedì e giovedì: dalle ore 14:30 alle ore 16:00
  • mercoledì e venerdì: dalle ore 14:00 alle ore 15:30

Il calendario dei corsi è allegato alla presente circolare e viene anche affisso nei locali dell’Istituto.

L’organizzazione dettagliata è comunicata anche alle classi.

Come già comunicato le verifiche di superamento dei debiti si svolgeranno entro venerdì 6 marzo.

Si ricorda che le attività di sportello hanno la precedenza su tutte le attività extracurricolari eventualmente concomitanti.

Chiavari, 30/01/2020                                                                                         

Il Dirigente scolastico
prof. Giovanni Vallebona

(Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell’art. 3 comma 2 del D.L.vo n. 39/1993)

 

 

 

 

 

 


Viale Millo 1– 16043 Chiavari (Genova)

Tel.0185325003

E-mail: getd03000v@istruzione.it  PEC: getd03000v@pec.istruzione.it

Sito Internet: http://www.itchiavari.gov.it

Politica di uso dei Cookie da parte di questo sito

La presente informativa privacy è redatta in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonché a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie. Cliccando su "OK" o proseguendo la navigazione accettate la nostra politica che potete leggere integralmente cliccando su "Leggi". Se non siete d'accordo lasciate questa homepage e nessun cookie vi verrà rilasciato.