C_128 ALU Valutazione sommativa delle attività di didattica a distanza: criteri e modalità

logo RI

 Istituto Tecnico Statale di Chiavari
"In memoria dei morti per la patria"

Amministrazione,Finanza, Marketing. Costruzioni,Ambiente,Territorio


 

 

Agli alunni

Alle loro famiglie

Ai docenti

 

Comunicazione n. 128/ALU

Comunicazione n. 157/DOC

Oggetto: valutazione sommativa delle attività di didattica a distanza: criteri e modalità

Si informano gli alunni e le loro famiglie che nei prossimi giorni ed entro la fine del mese di maggio i docenti registreranno su Argo la valutazione assegnata per le attività di didattica a distanza svolte a partire dal mese di marzo.

La valutazione, in linea con quanto disposto dall’ O.M. n. 11 del 16 maggio e con i criteri opportunamente ridefiniti dal Collegio docenti del 20 maggio, ha come riferimento non solo i risultati di apprendimento ma anche, e, nell’attuale contesto, ancor più, il processo formativo.

Come già chiarito sinteticamente nella comunicazione n. 126 del 19 maggio, il risultato finale del percorso scolastico di quest’anno non sarà, se mai in passato così è stato, la risultante di un semplice calcolo di media aritmetica ma terrà conto sia degli esiti del primo quadrimestre sia, relativamente al secondo periodo interessato dalla pandemia, della partecipazione attiva alle video lezioni, dell’impegno profuso nello svolgimento dei compiti assegnati, della puntualità nella consegna degli stessi  e, in generale, della crescita dimostrata nel processo di apprendimento considerando anche le capacità digitali dimostrate o acquisite con le nuove modalità di didattica. Il tutto avendo ben presenti anche le oggettive difficoltà che un po’ tutti, docenti e alunni, hanno incontrato lungo il percorso.

Gli indicatori presi come riferimento dai docenti per la valutazione sono, nel dettaglio, i seguenti:

  • frequenza e puntualità alle attività di didattica a distanza
  • grado di interazione e partecipazione dimostrato sia nelle attività sincrone sia in quelle asincrone,
  • puntualità nelle consegne e nelle verifiche scritte e orali,
  • qualità dei contenuti delle consegne e delle verifiche.

I primi tre indicatori, oltre a costituire elemento integrante della valutazione nella propria disciplina, consentono anche al docente di formulare una proposta di voto di condotta da sottoporre alla successiva approvazione del consiglio di classe in sede di scrutinio finale.

Chiavari, 21/05/2020

Il Dirigente scolastico
prof. Giovanni Vallebona

(Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell’art. 3 comma 2 del D.L.vo n. 39/1993)

 

 

 

 

 

 


Viale Millo 1– 16043 Chiavari (Genova)

Tel.0185325003

E-mail: getd03000v@istruzione.it  PEC: getd03000v@pec.istruzione.it

Sito Internet: http://www.itchiavari.gov.it

Politica di uso dei Cookie da parte di questo sito

La presente informativa privacy è redatta in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonché a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie. Cliccando su "OK" o proseguendo la navigazione accettate la nostra politica che potete leggere integralmente cliccando su "Leggi". Se non siete d'accordo lasciate questa homepage e nessun cookie vi verrà rilasciato.